Isciviti alla newsletter

venerdì 27 novembre 2009

Spezzatino con patate

In una capace casseruola fate scaldare 4 cucchiai di olio; unitevi la carne e lasciatela rosolora in modo uniforme; poi spolverizzatela con un cucchiaio colmo di farina(Passata attraverso un colino) e mescolate bene. Unite quindi la cipolle sbucciate e affetate al velo, l'aglio sbucciato intero; fate rosolare per 5 minuti a fuoco medio.
Dopodiche bagnate con il vino che farete avaporare a fiamma viva. Aggiungete il brodo caldo, nel quale avrete diluito la conserva di pomodoro, le foglie d'alloro e insaporite con una presa di sale; coprite lo spezzatino e fatelo cuocere a fuoco basso.
Sbucciate le patatine (se no trovate quelle piccole tagliate a dadi 500 g di patate grosse), lavatele e unitele alla carne dopo circa 20 minuti di cottura ancora per 30-40 minuti, sempre a fuoco lento, unendo se occorre altro brodo caldo. Verso la fine aggiungete la paprica e togliete l'alloro. e servirete ben caldo il vostro ottimo secondo piatto.

giovedì 26 novembre 2009

Spaghetti mare e monti x 4 persone

350 g di spaghetti, 400 g di seppie senza pelle, 100 g di funghi coltivati, 2 filettti di acciughe sott'olio, mezza cipolla, uno spicchio di aglio, 4 cucchiai di passato di pomodoro, mezzo bicchiere di vino bianco secco, olio, un ciuffo di prezzemolo, sale, pepe.

Ecco la preparazione di un primo piatto misto, da qui il nome spaghetti mare e monti.
Staccate i tentacoli alle seppie, eliminate il becco e gli occhi; le interiora dalle sacche che laverete e taglierete a cstriscioline. Tritate la cipolla e l 'aglio sbucciate i filetti d'acciuga, il prezzomelo lavato e fateli appassare in una casseruola con 4 cucchiai di olio. Unite i funghi, raschiati lavati e tritati. Fateli insaporire a fuoco lento per circa 3-4 minuti, aggiungete poi le seppie a striscioline e i tentacoli a pezzetti e fate rosolare ancora per altri 3 minuti circa.
Bagnate il tutto con il vino, fate evaporare, salate e pepate.
Coprite e dopo 5 minuti, unite il passato di pomodoro e mezzo bicchiere abbondante di acqua calda. Coprite di nuovo e cuocete per altri 40 minuti, a fuoco bassissimo. Cuocete gli spaghetti in acqua bollente salata scolateli al dente, rovesciateli nella casseruola con le seppie, padellateli e siete pronti a servire il vostro primo mare monti.

Cosce di coniglio ripiene ricetta italiana

Ecco a voi ancora la preparazione della ricetta di un ottimo secondo piatto da servire a tavola senza sfigurare.
Con un coltellino sottile penetrate nelle cosce, staccando la polpa dall'osso che asporterete. Poi lavatele e asciugatele bene. tritate la pancetta e, a parte, tritate anche le erbe aromatiche lavate, insieme con l'aglio sbucciato.
Mescolate il tutto, unite il formaggio, e con il composto farcite la cavità delle cosce, cuocendo poi l'apertura con refe incolore. Fate scaldare 4 cucchiai di olio in una padella, adagiatevi le cosce di conoglio fatele rosolore in modo uniforme, poi spruzzatele con mezzo bicchiere di Marsala che farete evaporare. Spolverizate con un po di farina, poi bagnate con un mestolo di brodo nel quale avrete diluito la conserva di pomodoro. Salate e cuocete per circa un ora, a fuoco moderato unendo ancora un pò di brodo. Adesso una volta pronto il vostro secondo di carne, può essere servito a tavola.

Minestra di rape

Ecco la ricetta di un secondo piatto semplice e saorito da preparare per gli amanti della verdura.
Fate rosoloare con un po' di olio un trito di cipolla aglio sedano e 500 g di rape tagliate a dadini. Dopo 10 minuti bagnerete con un litro e n quarto di brodo e cuocetele per 35 minuti; aggiungete 120 g di piastrina e finite di cuocere. Cospargerete con prezzemolo tritato, grana grattugiato e servite il tutto con olio crudo.

Ravioli di pesce per 4 persone

Ingredienti
300g di farina, 4 uova, 500g di cernia, 300g di borrqgine o erbette, 100g di ricotta, vino bianco, un limone, 400g di pomodori pelati, qualche foglia di basilico, una cipolla, una foglia di alloro, olio. sale, pepe e un po di grana grattugiato.

Dopo aver cucinato il pesce in due litri di acqua bollente e avergli agggiunti la scorza di limone il vino bianco 1/2 litro l alloro e un pizzico di sale per circa 20 minuti. Appena dopo triterete la sola polpa e la metterete in un contenitore, al quale aggiungerete 2 uova la verdura lavata e lesssata e tritata aggiungente anche la ricotta e 60-70 g di grana grattuggiata.
Adesso prenderete la farina , 2 uova, e un po di sale e meschiate il tutto fino ad ottenere una pasta che stenderemo su una sfoglia di carta, da dove ricaveremo dei dischi di circa 10 cm di diametro, al quale aggiungereme un cucchiaio del ripieno preparato in precedenza.
Otteremo cosi dei fantastici Ravioli di pesce che andranno cucinati insieme alla cipolla, ai pomodori pelati un po di olio e un po di basilico per circa 15-20 minuti ottenendo un fantastico primo piatto cotto al dente.

Tempo di preparazione 1 ora e 30 minuti